Ero un maledetto idiota quando andai a fare l’ultima guerra, pensavo solo, ricordo, che noi fossimo la squadra di casa e gli austro ungarici la squadra ospite. Nella foto: i colleghi di Ernest della “squadra fuori casa”.